Il rock piceno 'sbarca' ad Aosta

Vizzi e Virtù 1' di lettura 20/05/2010 - Successo di Vizzi e Virtù nel primo appuntamento del tour estivo della band.

Il rock piceno continua a farsi onore. “Vizzi e Virtù”, tra le migliori tribute band italiane di Vasco Rossi, ha infatti riscosso un nuovo grande successo al teatro “Giocosa” di Aosta proponendo una scaletta di almeno 20 pezzi del celebre rocker emiliano. Un diluvio di note: dai classici cavalli di battaglia come la romantica “Alba Chiara”, l’energica “C’è Chi dice no” fino alle hits più recenti, che ha entusiasmato gli spettatori.

Si tratta del primo appuntamento di un tour che porterà la band picena composta da: Luca Vizzi (voce), Marco Ciabattoni (batteria), Marco Marini (chitarra), Alessandro Ascolani (chitarre), Andrea Faraotti (chitarra), Fabrizio Panichi (basso), Giorgio Massi (tastiere), Alice Di Addezio (cori), ad esibirsi in piazze, teatri e locali di mezza Italia.

A dimostrazione della validità del gruppo le tante occasioni in cui gli artisti piceni si sono esibisti ospitando sul palco membri della band dello stesso Vasco come: Andrea Innesto detto “Cucchia”, Claudio Golinelli “Il Gallo”e Alberto Rocchetti “Il lupo maremmano”. Sentiremo quindi ancora molto parlare di questa tribute band locale che non esclude nel suo futuro prossimo di sfornare degli inediti sperimentando nuovi sentieri musicali oltre a quelli già apprezzati sulle orme del mitico Vasco nazionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2010 alle 19:54 sul giornale del 21 maggio 2010 - 981 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, ascoli piceno, Vizzi e virtù





logoEV