SEI IN > VIVERE ASCOLI > CRONACA
articolo

Stalking: in manette operaio pescarese, aveva violentato l'ex compagna

1' di lettura
1020

Un uomo, operaio 37enne di Pescara, ha rapito e violentato l'ex compagna che voleva lasciarlo.

L'uomo, separato, in passato era stato denunciato dalla ex moglie. L'operaio è stato arrestato dalla squadra mobile ascolana grazie ad alcune intercettazioni telefoniche.

Il 37enne aveva tempestato la vittima di sms e telefonate, dopo che questa era riuscita a liberarsi e fuggire. La donna era stata portata in luogo isolato, in aperta campagna, dove era stata seviziata.



Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2010 alle 20:25 sul giornale del 03 luglio 2010 - 1020 letture