Folignano: arrestato 40enne, nascondeva droga nel retto

1' di lettura 19/08/2010 -

Massimo Catini, 40 anni, originario di Folignano, è stato fermato dai Carabinieri per un controllo di routine, mentre viaggiava in auto con altri due uomini. Le forze dell'ordine, insospettite dall'atteggiamento di palese nervosismo dei tre hanno proceduto ad un controllo più approfondito trovandoli in possesso di una prima dose di eroina.



I tre, portati in Questura per accertamenti, hanno di nuovo insospettito gli agenti con le loro dichiarazioni. Catini, infatti, nascondeva altre dosi di eroina occultata nel retto; sono stati rinvenuti, in tutto, 13 cilindri, di cui 11 con eroina per un totale di 11 grammi, e 2 con cocaina per un totale di 2 grammi.

Catini ha ammesso di aver acquistato gli stupefacenti a Napoli. La droga era destinata allo spaccio nei locali notturni e discoteche delle cittadine costiere. L'uomo è ora agli arresti nel carcere di Castrogno a Teramo con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.






Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2010 alle 18:10 sul giornale del 20 agosto 2010 - 1281 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, ascoli piceno, arresto, eroina, spacciatore, Giada Centini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bmK





logoEV