Scipione Sangiovanni apre la settimana lisztiana

franz liszt 1' di lettura 18/10/2010 -

Martedi 19 ottobre ore 19,30 presso la Basilica di S.Venanzio Ascoli Piceno si apre la settimana lisztiana dedicata al Concorso Pianistico Internazionale Franz Liszt Prize con il concerto del giovane pianista Scipione Sangiovanni. Saranno eseguite musiche di Haendel, Bach, Chopin e Liszt.



Scipione Sangiovanni è un talento del pianismo ed è conteso da Istituzioni musicali internazionali. Vincitore di molti concorsi, si diploma in pianoforte all’età di 18 anni con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale sotto la guida di Mariagrazia Lioy presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce. Ha studiato musica da camera con Francesco Libetta.

Ha seguito corsi di perfezionamento con Emilia Fadini, Franco Scala, Marcello Abbado, Vincenzo Balzani, Sergio Perticaroli ed Aldo Ciccolini. Questo concerto, fortemente voluto dall’ideatore del Liszt Project affinché sia di stimolo ed esempio per i giovani che il giorno successivo iniziano il concorso. L’obiettivo del Liszt Project è rivolto esclusivamente alla ricerca di giovani del pianismo lisztiano ed al loro sostegno. Il Liszt Project, composto da dieci parti, è un ambizioso progetto culturale – musicale ed un avvincente originale percorso attraverso l’arte in ogni sua forma ed espressione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2010 alle 19:17 sul giornale del 19 ottobre 2010 - 1115 letture

In questo articolo si parla di attualità, FestivaLiszt, Franz Liszt, scipione sangiovanni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dq5