Offida: il comune entra nell'elenco dei comuni 'più ricicloni'

comuni ricicloni logo 1' di lettura 26/10/2010 -

Grazie al Comune di Offida per la prima volta una municipalità della Provincia di Ascoli Piceno entra nella speciale classifica dei Comuni cosiddetti “ricicloni”.



L’Amministrazione guidata da Valerio Lucciarini è infatti compresa nell’elenco dei 27 Comuni premiati dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Marche e da Legambiente per il loro impegno nella raccolta dei rifiuti. La cerimonia si è svolta nei giorni scorsi a Villa Barucchello di Porto Sant’Elpidio dove Offida era rappresentata dall’Assessore all’Ambiente Quinto Menzietti. A tutti i Comuni una targa della Regione e un premio di 200.000 € da dividere come stimolo proseguire nella politica di salvaguardia dell’ambiente.

Il Comune di Offida è arrivato ad ottenere l’importante riconoscimento con un servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta che copre circa l’80% del territorio tra i due popolosi quartieri di Borgomiriam e Santa Maria Goretti e il centro storico. Servizio partito qualche mese fa con la società Ecoffida, proseguito poi a partire dal mese di agosto dalla Ecoservice, azienda che ha rilevato la società comunale offidana. In totale nel Comune si effettua il 52% di raccolta differenziata.

“Un riconoscimento importante – afferma il Sindaco Lucciarini – che ripaga l’impegno sul tema dell’ambiente il lavoro di questa Amministrazione. La raccolta dei rifiuti era uno dei punti prioritari del programma elettorale perché è uno di quei parametri determinanti per la qualità della vita. Un ringraziamento particolare a tutti gli abitanti di Offida che collaborano in maniera esemplare. Senza l’impegno della nostra comunità non avremmo mai potuto raggiungere questo risultato”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2010 alle 16:34 sul giornale del 27 ottobre 2010 - 905 letture

In questo articolo si parla di attualità, offida, Comune di Offida

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dJz





logoEV
logoEV