Rapinata la Bcc di Villa Sant'Antonio, indagini in corso

carabinieri 1' di lettura 10/01/2011 -

Pochi istanti sono bastati ad un malvivente per rapinare la Bcc di Villa Sant'Antonio ad Ascoli. Ancora in corso le indagini della Polizia e dei Carabinieri.



Il malvivente, secondo le testimonianze del personale e dei sei clienti presenti, sarebbe entrato nell'Istituto di credito come un qualsiasi cliente poi, aggirata la barriera delle casse, avrebbe afferrato un taglierino e minacciato il cassiere.

Una volta ottenuto il contante delle casse, il rapinatore si sarebbe fatto aprire la porta automatica e si sarebbe allontanato con una Fiat Uno. All'interno dell'auto, rubata ad Ascoli e ritrovata poco dopo a Monticelli, ad attenderlo con il motore acceso c'era il complice.






Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2011 alle 19:30 sul giornale del 11 gennaio 2011 - 1164 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, rapina, Sudani Alice Scarpini, villa sant'antonio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/gbX