Concorso 'Al Lavoro sicuri!', prorogata al 28 febbraio la scadenza

lavoro 1' di lettura 19/01/2011 -

La Provincia rende noto che è stata prorogata al 28 febbraio 2011 la data di scadenza per partecipare al concorso “Al lavoro sicuri ! Per un sicuro lavoro!” , inizialmente stabilità al 31 gennaio.



Il posticipo, deciso dall’Amministrazione Provinciale, viene incontro alle esigenze e richieste delle scuole del territorio di disporre di maggiore tempo per poter presentare i propri lavori incentrati sulla sensibilizzazione verso il fenomeno delle cosiddette “morti bianche” e sulla necessità di promuovere ulteriormente cultura della sicurezza negli ambienti lavorativi.

Si ricorda che l’VIII edizione della manifestazione si articola in tre sezioni : 1) Lavoro grafico, fotografico o figurativo (disegno – collage - scultura o altra tecnica); 2) elaborato audiovisivo o multimediale; 3) Opera letteraria (racconto breve, tema e/o ricerca) basata su fatti reali o di fantasia.

Per ognuna delle tre categorie sarà premiato il miglior lavoro (individuale o di gruppo) scelto da una Commissione presieduta dalla dirigente del Servizio dott. essa Matilde Menicozzi. Come tradizione, in conclusione della campagna di sensibilizzazione promossa dalla Provincia in scuole e luoghi di lavoro, si terrà la cerimonia di consegna degli attestati ai partecipanti e di premiazione dei vincitori alla presenza di Istituzioni e di rappresentanti della società civile. Per l’occasione sarà allestita una rassegna con tutti i lavori realizzata dagli studenti.

Gli elaborati, dunque, dovranno pervenire al Servizio Formazione professionale e Politiche attive del Lavoro (via Kennedy 34, Ascoli Piceno) entro e non oltre lunedì 28 febbraio 2011.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare ai numeri 0736/277.407 o 277.424 (fax 0736/277.418) o scrivere all’indirizzo di posta elettronica concorsolavorosicuro@provincia.ap.it. Il bando completo è consultabile all’indirizzo internet www.provincia.ap.it/formazionelavoro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2011 alle 17:57 sul giornale del 20 gennaio 2011 - 952 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/guM