Decoro cittadino: Ascoli da Vivere si congratula con il sindaco per il lavoro fatto

2' di lettura 25/01/2011 -

Ascoli da Vivere intende congratularsi con il Sindaco Guido Castelli, per la celerità in cui ha provveduto a rimuovere la scritta comparsa nella notte tra sabato e domenica sulla facciata del palazzo adiacente al battistero, ripristinando così in meno di 48 ore il decoro del palazzo imbrattato e nel complesso l’immagine di Piazza Arringo.



Come già detto più volte Ascoli da Vivere ritiene fondamentale, nella durissima lotta al degrado, la stretta collaborazione tra cittadini e comune, tutti con l’unico obiettivo di tutelare l’immagine della città. In questo frangente è funzionato tutto alla perfezione.

Dopo la spiacevole sorpresa delle scritta, la stessa è stata fotografata e documentata da Ascoli da Vivere che ha provveduto a segnalare l’accaduto al Sindaco Guido Castelli, che senza pensarci due volte ha messo in moto tutto l’iter perché in poco tempo ritornasse tutto pulito ed in ordine come era prima dell’atto vandalico. Per sconfiggere il graffitismo vandalico, bisogna intervenire oltre che per ripristinare il decoro, prima di tutto perché si va a cancellare il “trofeo” che l’autore usa per vantarsi con i propri conoscenti, poi per non lasciare la possibilità ad altre persone di emularlo.

Al sindaco Castelli chiediamo di creare uno sportello con un referente che dia le necessarie informazioni e il necessario supporto ai privati che volessero ripulire la facciata del proprio palazzo e ai cittadini che vogliono fare delle segnalazioni in merito. Di pari passo l’Associazione lancia un appello anche alle forze dell’ordine affinchè venga intensificato il controllo sul territorio. E’ necessario fare sistema, è necessaria la massima collaborazione tra Istituzioni, cittadini e forze di polizia. Solo in questo modo sarà possibile sconfiggere questa piaga che sta distruggendo l’immenso patrimonio artistico cittadino.

A tal riguardo Ascoli da Vivere nell’ottica di dare il proprio contributo al fianco del Comune in quest’importante battaglia per la tutela del bene comune, lancerà nelle prossime settimane un’iniziativa che coinvolgerà tutti i cittadini che vorranno impegnarsi nella difesa del decoro cittadino.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2011 alle 18:31 sul giornale del 26 gennaio 2011 - 885 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli, AscoliDaVivere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gHg