'Dopo il carcere, contro i pregiudizi', incontro per riflettere al Forte Malatesta

24/03/2011 -

Riflettere sul reinserimento degli ex detenuti nella società: è questo il tema del convegno “Ingresso libero” in programma per sabato 26 marzo alle ore 17 presso il Forte Malatesta di Ascoli Piceno.



L’iniziativa, promossa dall’associazione Betania e dalla Caritas Diocesana, con la collaborazione del Comune e della Fondazione Cassa di Risparmio, vedrà la partecipazione del direttore di Caritas Italiana Don Vittorio Nozza, della direttrice del carcere di Marino del Tronto Lucia Difeliciantonio, dei responsabili di “Prison Fellowship” Marcella Reni e Carlo Paris, di Mario Congiusta dell’associazione “gianlucacongiusta.org”.

“Recenti ricerche sociologiche – spiegano gli organizzatori - fanno emergere un dato sconcertante: un ex detenuto torna a delinquere qualora, ad un mese dall’uscita dal carcere, non riesca a trovare una collocazione lavorativa. Occorre pertanto aprire un dibattito sul tema dell’integrazione sociale, sensibilizzare la collettività ed indurla a riflettere sui temi delle politiche del controllo e della sicurezza. Solo così si potrà far emergere i pregiudizi che portano a emarginazione, indifferenza e diffidenza, effettive difficoltà che debbono affrontare sia gli ex detenuti, sia coloro che sono chiamati a riaccoglierli come lavoratori, inquilini, utenti, liberi cittadini”.

Il convegno, che non a caso si svolge al Forte Malatesta, carcere giudiziario di Ascoli dal 1828 al 1978, si rivolge alle istituzioni, agli operatori del sociale e del volontariato, alle associazioni di categoria, al mondo cattolico e scolastico, poiché il cammino del reinserimento ha bisogno del contributo di tutti in una logica di rete.

In tal senso l’impegno costante della Caritas è testimoniato anche dalla Casa della Carità, una struttura di accoglienza aperta recentemente ad Ascoli Piceno, in grado di offrire una prima accoglienza agli ex detenuti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2011 alle 16:45 sul giornale del 25 marzo 2011 - 1028 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, arresto, carcere, Csv Ascoli Piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iP1