Usb: 'Pietra tombale sull'area della cartiera Ahlstrom, il territorio reagisca'

usb 2' di lettura 26/03/2011 -

“Sulla area della cartiera Ahlstrom è stata messa ormai un pietra tombale. Come da noi annunciato da molto tempo, si è arrivati ad una svendita che chiude ogni possibilità di rilancio industriale e occupazionale del sito e della zona. Per questo è urgente che tutto il territorio reagisca subito, ampliando il fronte sociale di lotta contro l’avanzante desertificazione economica del Piceno.”



Lo afferma Andrea Quaglietti, segretario regionale per il lavoro privato dell’Unione Sindacale di Base. “Con l’operazione Eurocomet, si conferma che dopo anni di calma piatta e di comportamenti, a vari livelli istituzionali che hanno ostacolato in tutti i modi il rilancio della cartiera, si doveva arrivare a questa soluzione di cessione di struttura e del terreno in questione, impedendo ai lavoratori di poter tornare a produrre. Quello che avevamo annunciato – continua il leader USB – si è purtroppo realizzato,accrescendo l’impoverimento del nostro territorio. A tutto ciò occorre che tutti reagiscano con forza, costruendo un fronte sociale ampio che vada oltre gli operai e i sindacalisti e che comprenda anche insegnanti, precari, studenti, impiegati, artigiani, tutti uniti per impedire che prosegua la desertificazione dell’ascolano, con i licenziamenti di massa in corso. “

Per questo Quaglietti fa appello ai cittadini e residenti di Ascoli e della vallata del Tronto a partecipare e a intervenire con proprie proposte , ad un grande convegno sul futuro del lavoro e dell’economia del Piceno, che l’USB sta organizzando per il 9 aprile prossimo. L’invito a partecipare è esteso a tutte le categorie sociali che stanno subendo evidenti contraccolpi negativi dalla crisi attuale e dalla mancanza di risposte da parte della classe dirigente locale.

Per info : 0736256243






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2011 alle 17:29 sul giornale del 28 marzo 2011 - 997 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacati, USB

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/iVC





logoEV