Ascoli Piceno: ordigno espode davanti all'agenzio di lavoro interinale

carabinieri 1' di lettura 31/03/2011 -

Un ordigno è stato fatto esplodere verso le 2 di notte davanti alla sede dell'agenzia per il lavoro 'Obiettivo lavoro' di Ascoli Piceno, sul lungo Tronto Bartolomei.



Nello scoppio la vetrata di ingresso si è disintegrata, provocando danni all'esterno della struttura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la Scientifica. Al momento non è arrivata alcuna rivendicazione del gesto. Le indagini proseguono.






Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2011 alle 18:51 sul giornale del 01 aprile 2011 - 892 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri