SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Concorso 'Al lavoro sicuri per un sicuro lavoro', cerimonia di premiazione

2' di lettura
925

Concorso 'Al lavoro sicuri per un sicuro lavoro'

Oltre 100 studenti, accompagnati dai loro docenti, hanno preso parte mercoledì 11 maggio, nella sala riunioni del Hotel Marche, alla premiazione del Concorso “Al lavoro sicuri per un sicuro lavoro” rivolto agli allievi delle scuole superiori del territorio ed organizzato dal Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive dl Lavoro della Provincia per sensibilizzare le giovani generazioni sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Tutti gli studenti partecipanti hanno ricevuto un attestato e un gadget dal Presidente della Provincia Piero Celani, dal Dirigente del servizio Formazione e Professionale Matilde Menicozzi e dai rappresentanti della Cgil Giancarlo Collina, Cisl Sergio Ionni e della Uil Giuseppe Pacetti, che si sono complimentati con insegnanti ed allievi per la qualità e creatività degli elaborati proposti nelle diverse sezioni del concorso (multimediale, letteraria e grafica).

L’iniziativa, giunta ormai alla ottava edizione, ha visto negli anni la presentazione di oltre 1200 opere con il coinvolgimento di circa 1500 studenti di quasi tutti gli istituti superiori del territorio. In questa edizione sono stati presentati 37 lavori (4 di gruppo e 29 singoli) da sette scuole superiori del territorio: Ipsia "G.Sacconi", Istituto Tecnico Agrario "Celso Ulpiani", Istituto Tecnico Industriale Statale "E.Fermi", Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri "Umberto I", Liceo Artistico Statale "O.Licini", Liceo Scientifico Statale "A.Orsini" e Liceo Scientifico Statale "B.Rosetti"di San Benedetto.

“I giovani anche stavolta hanno presentato degli elaborati di grande impatto emotivo e di notevole efficacia comunicativa - ha dichiarato con soddisfazione il Presidente Celani - intendo ringraziare i dirigenti scolastici, i docenti e ragazzi per il loro impegno su una tematica fondamentale come quella della sicurezza sul lavoro. Nel 150° anniversario dell’Unita d’Italia - ha aggiunto il Presidente - come dice Mazzini, uno dei nostri padri della patria ‘Ogni diritto è il frutto di un dovere compiuto’ e ciò è tanto più vero a proposito della sicurezza sul lavoro che costituisce un diritto essenziale a cui devono contribuire anche i lavoratori osservando le buone prassi che la legge prescrive in tale ambito”.

Ecco i vincitori premiati con un buono acquisto per libri o prodotti multimediali: per la categoria opere grafiche 1° classificata Marika Brutti, 2° Jasmine D'Emidi, 3° Lorenzo De Angelis (tutti del Liceo Artistico Statale "O.Licini"); per la categoria opere multimediale 1° Veronica Berardi (Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Umberto I” di Ascoli), 2° Claudio Maradonna, Vladimir Sharapchiev, Emanuele Zoppi (ITIS “E. Fermi” di Ascoli), 3° Ambra Lupini (Liceo Artistico O.Licini); infine per la sezione opere letterarie 1° Amarildo Smakaj (Liceo Scientifico Statale “A. Orsini” di Ascoli), 2° Giorgio Falcioni, 3° Franco Martelli entrambi dell’IPSIA “G.Sacconi” di Ascoli.



... Concorso 'Al lavoro sicuri per un sicuro lavoro'
... Concorso 'Al lavoro sicuri per un sicuro lavoro'
... Concorso 'Al lavoro sicuri per un sicuro lavoro'


Concorso 'Al lavoro sicuri per un sicuro lavoro'

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2011 alle 17:59 sul giornale del 13 maggio 2011 - 925 letture