SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Un nuovo statuto per la Confcommercio picena

2' di lettura
1261

Confcommercio di Ascoli

Dal 24 Maggio 2011 è operativo il nuovo Statuto della Confcommercio Picena adottato definitivamente dall’Assemblea Straordinaria dei Soci con atto del notaio Donatella Calvelli.

Il nuovo Statuto che aveva già ottenuto il preventivo avallo del Consiglio della Confcommercio nazionale rappresenta una sorta di svolta della longeva Associazione, costituita nel lontano 1945 e che ora, come ha evidenziato il presidente provinciale Igino Cacciatori, che presieduto i lavori con l’ausilio dell’amministratore Ugo Spalvieri e del direttore Giorgio Fiori, può avvalersi di uno strumento più moderno e soprattutto proiettato verso il futuro.

Oltre alla ufficializzazione della nuova denominazione Confcommercio – Imprese per l’Italia della Provincia di Ascoli Piceno già in essere peraltro dal 2010, ora alla Confcommercio possono aderire non solo le imprese del commercio, del turismo, dei Servizi e dei trasporti ma anche tutte le imprese del lavoro autonomo di qualsiasi settore e delle attività professionali. La durata delle cariche è stata ampliata da 3 a 5 anni con il limite di rielezione del presidente per una sola volta ed è stata in particolare introdotta una rigida incompatibilità con incarichi politici per lo stesso presidente, vice presidente, membro di giunta e direttore, con l’intento di ribadire, semmai poi ve ne fosse stato bisogno l’identità della Confcommercio quale soggetto politico autonomo ed apartitico.

Le altre innovazioni statutarie guardano invece più al futuro con ad esempio l’introdotta possibilità di promuovere con altre Associazioni Provinciali confinanti, una Confcommercio interprovinciale ipotizzando dunque di stringere proficui accordi dopo la deleterea divisione della provincia, con magari la limitrofa Teramo. Nel concludere l’Assemblea nel corso della quale nella parte ordinaria è stato approvato anche il bilancio 2010 il presidente Cacciatori ha evidenziato ai presenti che il nuovo Statuto rappresenta il primo atto fondamentale della riorganizzazione e ristrutturazione dell’Associazione tutta, che prenderà ugualmente corpo già dalle prossime settimane.

Il nuovo Statuto ed il nuovo Regolamento sono già consultabili nel sito della stessa Associazione www.confcommercio-ap.it.



Confcommercio di Ascoli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2011 alle 18:57 sul giornale del 26 maggio 2011 - 1261 letture