Convegno dei Servizi socio assistenziali: la qualità è sempre possibile

2' di lettura 22/06/2011 -

Sabato 25 giugno ad Ascoli Piceno un convegno formativo organizzato dalla cooperativa sociale Pagefha e dall’Aniep. Gli organizzatori: “La crisi non può pregiudicare risposte di qualità ai bisogni del cittadino” “Il futuro dei servizi socio–educativi assistenziali: la qualità al servizio del bene comune” su questo tema si terrà ad Ascoli Piceno sabato 25 giugno, con inizio alle ore 8,30 presso la sala Scatasta (Docens) di piazza Roma, un convegno con valenza formativa.



L’iniziativa, promossa dalla cooperativa sociale Pagefha in collaborazione con l’Aniep e con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno e dell’Asur Zt 13, è infatti organizzata nell’ambito del piano formativo “Il miglioramento dei servizi assistenziali a garanzia della qualità del servizio e della soddisfazione dell’utente” finanziato da Foncoop.

“I servizi socio-assistenziali – spiegano i promotori – sono garanzia di coesione sociale e segno di civiltà. In un periodo in cui una pesante crisi economica finisce per influenzare ogni ambito della vita civile e le scelte politico-amministrative che alle più fondamentali esigenze dei cittadini devono dare risposte, lo sforzo degli attori impegnati in questo delicato settore è quello di mantenere alta la qualità.

Nonostante ed oltre tutto quello che “la crisi” impone. Oltre la crisi la qualità è possibile: grazie all’impegno ed alla dedizione dei lavoratori, alla natura stessa delle cooperative, alla scelta della formazione”. Al convegno interverranno, oltre ad amministratori e dirigenti pubblici, anche tutte le categorie di professionisti impegnati nel settore socio-assistenziale: pedagogisti, psichiatri, psicologi ecc.

La partecipazione è gratuita e l’evento è aperto alla cittadinanza. Verranno rilasciati a tutti gli intervenuti attestati di partecipazione. Per gli operatori sociali il corso sarà valido ai fini dell’aggiornamento professionale. Per gli operatori sanitari è stato chiesto l’accreditamento Ecm per le seguenti professioni: medico, psicologo, educatore professionale, infermiere, logopedista, terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva.

Le iscrizioni possono essere effettuate direttamente presso la sede del corso 30 minuti prima dell’inizio del convegno. Gli operatori sanitari possono iscriversi online sul sitohttp://www.ecmmarche.it.

Per informazioni: Cooperativa sociale P.A.GE.F.HA. onlus, tel.0736/258491, email: cooperativasociale@pagefha.com


da Centro Servizi per il Volontariato




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2011 alle 11:12 sul giornale del 23 giugno 2011 - 1158 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/moE