SEI IN > VIVERE ASCOLI >

Asur, l'attività per esterni del laboratorio analisi spostata presso gli sportelli della cassa e accettazione

3' di lettura
962

sanità

Da lunedì 5 settembre l’attività per esterni del Laboratorio analisi dell’Ospedale Mazzoni (accettazione delle richieste, eventuale pagamento del ticket e prelievi), sarà spostata presso gli sportelli della Cassa e Accettazione (palazzina di fianco al bar) dal n. 1 al n. 5 e nei cinque box di prelievo adiacenti.

La palazzina sarà aperta ogni mattina alle ore 7.00 e sarà immediatamente attiva la possibilità di munirsi del numero progressivo per l’accesso agli sportelli di accettazione e ai box di prelievo. Gli sportelli per l’accettazione saranno attivi dalle ore 7.35 alle ore 9.35 mentre i prelievi e la consegna dei materiali biologici saranno possibili fino all’esaurimento delle code. I display presenti sopra ogni sportello indicheranno la progressione dell’attività. Resta immodificato lo sportello e l’orario per il ritiro dei referti tutti i giorni feriali dalle ore 9,00. Il trasferimento dell’attività è conseguente alla necessità di differenziare gli spazi dedicati ai Malati ospedalizzati da quelli riservati ai Cittadini che accedono ad attività ambulatoriali. La nuova organizzazione si propone di diminuire i disagi dovuti all’attesa attraverso la velocizzazione delle attività di accettazione delle richieste e di prelievo e l’eliminazione della coda attualmente dovuta al pagamento del ticket. Il risultato sarà preseguito attraverso la disponibilità di cinque sportelli amministrativi polifunzionali presso i quali sarà possibile, in unica coda, sia l’accettazione delle impegnative che il pagamento dell’eventuale ticket. I prelievi e la consegna dei materiali biologici avverranno su cinque box, alla sinistra degli sportelli amministrativi, ai quali si accederà utilizzando lo stesso numero progressivo dell’accettazione dell’impegnativa.

L’attività del laboratorio analisi avrà inizio alle 7.35 e si protrarrà fino alle 9.35, ora in cui non sarà più possibile prelevare i numeri progressivi relativi alle analisi di laboratorio; continueranno ad esaurimento le attività di accettazione delle richieste e di prelievo. Le categorie protette (donne dopo il 5° mese di gravidanza, bambini con età inferiore a 6 anni e portatori di handicap) avranno diritto di precedenza allo sportello ed al box di prelievo n. 1. Si invitano i Sigg. Assistiti a presentarsi agli sportelli muniti delle tessere sanitarie per la lettura automatica del codice fiscale. Si chiede altresì che non vengano presentate impegnative con data antecedente 31 giorni rispetto a quella della presentazione agli sportelli. Si informa fin da ora che: 1. onde evitare inadempienze di legge e errori nell’attribuzione delle prestazioni, non verranno accettate richieste relative ad Assistiti non muniti della tessera sanitaria e/o impegnative scadute; 2. non potranno essere accettate inoltre le impegnative in cui non siano state correttamente differenziate dal MMG, in impegnative diverse, le prestazioni esenti (sia per patolgia che per gravidanza) da quelle soggette a ticket. La Direzione di Zona, unitamente al Personale Operante, si scusa fin d’ora per eventuali disguidi e difficoltà iniziali, che saranno compensati dai miglioramenti ottenuti con la nuova organizzazione, anche grazie alla collaborazione degli utenti.



sanità

Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2011 alle 16:44 sul giornale del 27 agosto 2011 - 962 letture