SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tre nuovi corsi di riqualificazione per lavoratori ex Manuli e Novico

1' di lettura
752

Stretta di mano, assunzione, lavoro, business

Prosegue l’impegno della Provincia nell’ambito delle strategie di riqualificazione professionale rivolte agli ex lavoratori delle aziende “Manuli” e “Novico” beneficiari di ammortizzatori sociali in deroga in Cigs (cassa integrazione straordinaria).

E’ stato infatti avviato, presso il Centro Alberghiero (Hotel Marche), il “Corso di aiuto pizzaiolo” rivolto a 17 lavoratori impegnati in tre appuntamenti settimanali (lunedì, mercoledì, venerdì) per un totale di 100 ore. Si tratta di una figura professionale molto richiesta sul mercato del lavoro capace non solo di preparare impasti di base e altri gustosi menù, ma anche di conoscere tempi e modalità di preparazione della pizza secondo la migliore tradizione nostrana.

Lunedì 17 ottobre ha preso avvio, invece, presso la Scuola di Formazione Industriale di via Cagliari il corso di aggiornamento in “Alfabetizzazione informatica” (durata di 100 ore) rivolto a 20 lavoratori in cigs e mobilità in deroga. Conclusione prevista per dicembre 2011.

Infine, lunedì 24 ottobre, avrà inizio il progetto formativo per il diploma di qualifica in “Tecnico macchine utensili” (400 ore) rivolto a 18 allievi che, al termine del ciclo didattico (fissato a marzo 2012) e un periodo di stage aziendale (120 ore), potranno ottenere l’attestato di specializzazione, dopo il superamento di un esame finale.

“Per far fronte alle strette di una crisi finanziaria sempre più forte, la Provincia ha deciso di puntare alla riqualificazione professionale dei lavoratori attraverso le nostre scuole di formazione che costituiscono dei riferimenti importanti per il rilancio del territorio” hanno sottolineato il Presidente della Provincia Celani e l’Assessore al Lavoro Petrucci.



Stretta di mano, assunzione, lavoro, business

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2011 alle 14:54 sul giornale del 19 ottobre 2011 - 752 letture