Confcommercio: Gli aumenti di iva e carburanti penalizzano gli agenti di commercio

2' di lettura 20/12/2011 -

Intervenendo nei giorni scorsi a Milano, all’assemblea nazionale della FNAARC (Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio), nella sua veste di presidente provinciale e quindi di unico titolato a rappresentare in quel consesso gli operatori della provincia di Ascoli Piceno, Tullio Luciani, ha avuto modo di confrontarsi con il presidente nazionale della stessa Fnaarc, Adalberto Corsi, e gli altri primari dirigenti della Federazione, sui più recenti provvedimenti finanziari che penalizzano e preoccupano non poco tutti gli appartenenti alla categoria, quali l’aumento dell’iva e dei carburanti.



Questi ultimi penalizzano più di altri gli agenti di commercio per i quali l’auto è il primario mezzo di lavoro, con una percorrenza media di 60 mila chilometri annui, con punte anche di 90 / 100 mila, che vanno ad incidere significativamente sui costi d’impresa.

Nel corso poi del suo intervento in assemblea, Luciani ha evidenziato come dopo la nascita delle nuove province italiane, così come accaduto tra Ascoli e Fermo, le case mandanti abbiano predisposto nuovi contratti di zona per gli agenti interessati, apportando delle restrizioni anche provvigionali tanto che, lo stesso Luciani, ha fatto appello, alla stessa FNAARC Nazionale, ricevendo ampi consensi dalla platea, affinché venga predisposto un contratto fac simile semplificato per tutti superando così i formulari predisposti autonomamente dalle singole case mandanti sempre troppo piene di cavilli e rinvii alla fin fine penalizzanti per gli operatori.

Ovviamente Luciani ha sottolineato come ad Ascoli Piceno esiste già da tempo un servizio di assistenza specifico anche per i contratti e di come tutti gli agenti associati che abbiano fornito il loro indirizzo e – mail alla direzione della locale Confcommercio, ricevano in tempo reale tutte le notizie che più da vicino interessano la categoria e sempre utili nello svolgimento del lavoro quotidiano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2011 alle 18:52 sul giornale del 21 dicembre 2011 - 902 letture

In questo articolo si parla di economia, Confcommercio di Ascoli, tullio luciani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/tcP





logoEV
logoEV