Blocco Studentesco: consegnati al 'Mazzoni' i giocattoli raccolti

Giocattoli 1' di lettura 23/12/2011 -

Nel pomeriggio di giovedì 22 dicembre una quarantina di ragazzi del Blocco Studentesco si sono recati al reparto di pediatria dell'ospedale "C. G. Mazzoni", consegnando al personale circa 3 scatoloni di giocattoli e di libri raccolti nei giorni scorsi presso il circolo "Il Bolide".



Il materiale verrà distribuito ai bambini ricoverati nel reparto. "Abbiamo voluto fare gli auguri di buone feste a modo nostro - spiega Davide Assogno, responsabile locale del Blocco Studentesco - un semplice gesto, ma pregno di significato. Speriamo di strappare un sorriso a quei ragazzi e bambini, meno fortunati, che passeranno le proprie feste ricoverati in ospedale".

I militanti del Blocco Studentesco, espressione di CasaPound Italia nelle scuole, proseguono le numerose iniziative dell'associazione, da sempre in prima linea nel campo della solidarietà.

"Ringraziamo anche le numerose famiglie - conclude Assogno - che ci hanno voluto portare libri e giocattoli da donare al reparto di pediatria e che hanno fatto in modo che la nostra iniziativa potesse concretizzarsi al meglio, certi che il miglior ringraziamento sarà il sorriso donato ai bimbi dell'ospedale".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2011 alle 22:57 sul giornale del 24 dicembre 2011 - 639 letture

In questo articolo si parla di attualità, casa pound

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/tlv





logoEV
logoEV