SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Confcommercio: 'Fisco, Liberalizzazioni, Legalità.. Facciamo il punto'

2' di lettura
731

A conclusione ormai anche di questo difficile 2012, caratterizzato da una ancora più profonda crisi economica e dei consumi, che ha interessato piuttosto da vicino gli stessi agenti e rappresentanti di commercio, il presidente provinciale della Fnaarc – Confcommercio, Tullio Luciani, proseguendo con gli incontri formativi ed informativi pianificati per l’anno in corso in favore della categoria, ha promosso di concerto con la Camera di Commercio, un convegno–dibattito per fare il punto sulle primarie problematiche che, appunto alla luce della premessa, preoccupano maggiormente gli operatori del settore.

“Fisco, Liberalizzazioni, Legalità: Facciamo il punto” è questo il titolo del programmato appuntamento, che avrà luogo alle ore 10,00 del prossimo Sabato 17 Novembre, presso la sede Confcommercio di Ascoli Piceno (via Dino Angelini 62). I lavori convegnistici introdotti e coordinati dal direttore Confcommercio Giorgio Fiori, saranno caratterizzati dagli interventi di saluto dello stesso presidente provinciale Fnaarc Tullio Luciani e di Giovanni Tirabassi, presidente locale della categoria, nonché del presidente della Delegazione Confcommercio Picena Ugo Spalvieri.

“Il punto” invece verrà fatto con le relazioni tecniche svolte dal Dott. Luigi Troli commercialista e dall’Avv. Walter Gibellieri, (consulente legale della Confcommercio e della Fnaarc), i quali avendo maturato una significativa esperienza appunto nei “casi”, sia fiscali che legali che di più hanno interessato gli agenti e rappresentanti nel corso del corrente anno, sapranno dare a tutti gli operatori utili indicazioni ed aggiornamenti, anche sulle prospettive future. Data l’importanza di una tale iniziativa, nel corso della quale potranno essere esaminati anche casi concreti personali, di comune interesse, i dirigenti Confcommercio raccomandano a tutti gli operatori del settore di non lasciarsela sfuggire e di intervenire numerosi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2012 alle 00:24 sul giornale del 15 novembre 2012 - 731 letture