SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Comitato provinciale per il Territorio, via libera all'elisuperficie della Protezione Civile

2' di lettura
1551

Protezione civile

Via libera da parte del Comitato provinciale per il Territorio, presenti il Presidente della Provincia Piero Celani e il dirigente del servizio dott. Domenico Vagnoni, riunitosi oggi nella sede dell'Ente di Corso Mazzini, su una serie di importanti varianti urbanistiche comunali tra cui la realizzazione dell’elisuperficie in zona Pennile di Sotto, nel territorio del Comune di Ascoli Piceno.

L’intervento, subito cantierabile e con finanziamento regionale, prevede l’ampliamento della zona destinata alla Protezione Civile di proprietà della Provincia con la realizzazione del campo di atterraggio degli elicotteri e la sistemazione delle aree esterne anche per agevolare l’afflusso dei mezzi di soccorso e le operazioni di carico e scarico: complessivamente saranno interessati circa 5600 mq.

Dopo il disco verde all'eliporto di Arquata del Tronto, che sarà la prima elisuperficie a norma a sorgere nella provincia di Ascoli Piceno, dunque un’altra importante infrastruttura verrà costruita a presidio della sicurezza della collettività picena.

"A disposizione del territorio viene posto un ulteriore ed essenziale strumento operativo in caso di calamità o altre gravi emergenze sanitarie – ha dichiarato con soddisfazione il Presidente della Provincia Piero Celani - con l’elisuperfice nel sito di Pennile di Sotto si configura infatti un vero e proprio polo multifunzionale per la Protezione Civile che vede aggiungersi alla sala integrata per il coordinamento delle attività di emergenza e ai numerosi mezzi e attrezzature presenti nella struttura, anche il nuovo servizio di eli-intervento con notevoli vantaggi in termini di tempestività e di efficacia delle operazioni di soccorso. Basti pensare anche alla vicinanza logistica dell’Ospedale Mazzoni, della Questura di Ascoli Piceno e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri.”

Tra i provvedimenti nel pacchetto esaminato dalla Commissione urbanistica, anche le varianti urbanistiche ai piani regolatori generali di Roccafluvione e Folignano.



Protezione civile

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2012 alle 19:47 sul giornale del 20 dicembre 2012 - 1551 letture