Presentati i candidati Udc Marche alla Camera, capolista dopo Buttiglione Amedeo Ciccanti

Udc Marche Lista camera 26/01/2013 - Presentati venerdì mattina ad Ancona i candidati della Lista Udc Marche alla Camera. Ad Ancona unico candidato é Stefano Dellabella. Presente anche Rocco Buttiglione attuale Capolista Udc Marche.

Potrebbe fare un passo indietro Rocco Buttiglione attuale presidente nazionale Udc e candidato alla Lista Marche Udc. Se ciò accadesse adrebbe a favore di altri due candidati l'attuale secondo in lista, nonché deputato uscente, l'ascolano Amedeo Ciccanti e il recanatese Luca Marconi, attuale assessore regionale con diverse deleghe (Cooperazione allo sviluppo, Immigrazione, Sostegno alla famiglia e Servizi Sociali, Emigrazione).

Variegata la Lista dell'Udc Marche che ad Ancona vede candidato alla Camera l'ex assessore comunale ai Servizi Sociali e Vice Sindaco di Ancona, sfilatosi prima del tracollo della Giunta Gramillano, Stefano Dellabella. Nella provincia di Ancona presenti in lista anche Claudia Domizi segretario provinciale Udc, Martina Recanatini Assessore di Camerano, Marco Ottaviani consigliere comunale di Fabriano e Sandro Barcaglioni Sindaco di San Paolo di jesi.

Mentre per il Senato la candidata e capolista della coalizione Udc-Fli-Lista Monti é la montiana Maria Paola Merloni. Diversi i punti del programma snocciolati per le Marche. Ma tra tanti spicca, in particolare per Ancona il carattere internazionale: la Macro Regione adriatico-ionica ed il corridonio Baltico Adriatico.






Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2013 alle 16:06 sul giornale del 28 gennaio 2013 - 1410 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, ancona, marche, rocco buttiglione, laura rotoloni, Stefano Dellabella, lista camera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IIp


Il Dott. DELLABELLA non è un candidato dell'UDC bensì una pedina di quel partito i suoi interessi sono altri.
Nella sua posizione nella lista, grazie al Porcellum, non potrà mai essere eletto inoltre, come detto, non ama la politica ed infatti nominato assessore si è dimesso.