Calcio: Ascoli, in arrivo un'altra penalizzazione

ascoli calcio 1' di lettura 27/05/2013 - Ecco un'altra penalizzazione per l'Ascoli Calcio. La società, infatti, sembra essere inguaiata anche nella prossima stagione, per non aver adempiuto nelle tempistiche stabilite le incombenze relative al pagamento degli stipendi. "Oltre al danno la beffa", pensano i tifosi bianconeri.

A seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., il Procuratore Federale ha deferito alla Commissione Disciplinare Roberto Benigni, legale rappresentante pro-tempore dell'Ascoli Calcio, per non aver documentato agli organi competenti, entro i termini stabiliti, l'avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative al compenso dovuto ai propri tesserati per le mensilità di gennaio e febbraio 2013. Deferita anche la società Ascoli Calcio 1898 S.p.a. per responsabilità diretta.


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2013 alle 15:16 sul giornale del 28 maggio 2013 - 3005 letture

In questo articolo si parla di sport, ascoli piceno, ultras ascoli, ascoli calcio, Curva Sud Rozzi, rocco bellesi, curva sud ascoli, curva sud, ultras 1898, Nucleo Piceno Ultras

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ns5





logoEV