Maria Vittoria sulle orme di Allevi: premio nazionale per la pianista ascolana di 14 anni non vedente

1' di lettura 30/05/2013 - Un riconoscimento di portata nazionale per un talento cristallino. La quattordicenne Maria Vittoria Tranquilli ha vinto il primo premio al 6° concorso nazionale di 'Città di Piove di Sacco', nella sessione pianoforte della sua categoria. Non sembrerebbe una gran notizia, non fosse che Maria Vittoria è non vedente dalla nascita.

La musicista ha eseguito il 'Notturno op. 9 n. 2' di Schubert ed ha ricevuto i complimenti di membri internazionali della giuria, come il maestro Christopher Elton della Royal Academy di Londra.

La giovane ascolana non è nuova a questo tipo di riconoscimenti, visti i prestigiosi premi messi in bacheca recentemente come il concorso nazionale di Riccione nel quale ha raggiunto la seconda posizione e di Magliano Sabina, nel corso del quale si è classificata terza.

Dunque, sembra proprio che Ascoli abbia dato alla luce un altro straordinario talento artistico dopo Giovanni Allevi.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2013 alle 15:34 sul giornale del 31 maggio 2013 - 2645 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, ascoli piceno, pianoforte, giovanni allevi, premio, talento, gabriele ferretti, maria vittoria tranquilli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/NAQ





logoEV
logoEV