Colli del Tronto: domenica 30 giugno il secondo raduno nazionale riservato ai possessori del Duetto Alfa Romeo

3' di lettura 16/06/2013 - Dalla campagna al mare. Sarà questo lo spirito del 2° raduno nazionale riservato ai possessori del mitico Duetto Alfa Romeo, I-II-III e IV, serie organizzato dal Club Alfa Sprint Historic Club di Ripatransone che si svolgerà domenica 30 Giugno p.v. a partire dalle ore 8,30. Sarà proprio il magnifico dolce scendere e salire dei colli del Piceno, le anse panoramiche di queste strade cui fanno da sentinelle i vigneti dell’Offida e del Rosso Piceno, gli oliveti secolari, i fascinosi calanchi delle falde del Monte Ascensione fino alle palme del litorale a fare da contesto alla giornata.

E non potranno mancare neppure le nostre prelibatezze culinarie per questo appuntamento che stupirà i protagonisti di questo raduno ma saranno anche i possessori del “Duetto” Alfa Romeo a stupire il popolo piceno ripresentando esemplari mai dimenticati e che hanno caratterizzato la nostra epoca dagli anni ’60 agli anni ‘90, e costituito uno dei vanti dell’ingegno automobilistico nazionale.

Il raduno prevede la partenza da Colli del Tronto alle ore 8,30 presso il Caffè Dolce e Salato di Villa San Giuseppe in Via Salaria.. Dopo le iscrizioni il corteo multicolore di questi bolidi fiammanti si districherà sinuoso verso la provinciale che collega Poggio di Bretta a Castignano, Prima tappa ad Appignano alle 9,30 dove ci sarà il primo ristoro grazie alla collaborazione di alcuni volontari appignanesi; dopo il saluto del primo cittadino si andrà verso Offida. Qui l’Amministrazione comunale si renderà degna di tale visita accompagnando, con la polizia locale, il corteo attraverso il Corso Serpente Aureo fino alla splendida Piazza del Popolo. Qui, alla presenza del responsabile della cantina San Filippo di Borgo Miriam, ci sarà il tempo per una breve ma esaustiva spiegazione sulla produzione di un vino unico nel suo genere nelle Marche chiamato “ lu vì mun” prodotto dalla suddetta cantina senza solfiti aggiunti.

A Castorano dopo il saluto del Sindaco sarà possibile contemplare quanto visto con un lauto pranzo per poi ripartire verso il mare. Ma prima i centri di Spinetoli , Monsampolo, Monteprandone ed il castello di Acquaviva per terminare a Grottammare dove l’Amministrazione comunale destinerà al raduno l’isola pedonale alla fine del lungomare come parcheggio e dopo i saluti ci sarà una piccola sorpresa per i partecipanti grazie anche al Ristorante- Pizzeria “Riva del Sole “, al “Colorificio Pezzoli” ed al prestigioso marchio “ Vita Verde” di Grottammare.

Gli organizzatori sono convinti che quella domenica sarà un giorno di promozione per il territorio piceno, le sue bellezze, le sue caratteristiche, come ad esempio attraversare dieci comuni senza incontrare un semaforo, ma sarà l’occasione per ricordare che in questo mondo di globalizzazione l’arte italica di qualche anno fa non tramonterà mai.

Per info ed adesioni: Alvaro Guidotti (347-3578190), Gabriele Brasili (337-637938), Giuseppe Ricciotti (347-7762642), Gianfranco Cavarocchi (340-3414033), Ugo Vannicola (329-9023590), Giuliano De Paolis (335- 5989105), Nazzareno Forlini (338-8726419). E-mail: alfa sprint.club@yahoo.it.

Il costo dell’adesione sarà di 30 Euro a partecipante










logoEV
logoEV