SEI IN > VIVERE ASCOLI > SPETTACOLI
comunicato stampa

Montedinove: Festival dell'Appennino, residenza teatrale dal 28 giugno al 5 luglio

1' di lettura
1314

Dopo la positiva esperienza della scorsa edizione conclusasi con lo spettacolo al Lago di Pilato, torna anche quest’anno la residenza teatrale del Festival dell’Appennino che coinvolgerà a Montedinove, dal 28 giugno al 5 luglio, dieci aspiranti attori chiamati a rappresentare l’“Assassinio nella Cattedrale” di T. S. Eliot.

L’iniziativa, a cura della Compagnia dei Folli, sarà seguita da Eleonora Moro, apprezzata professionista nel campo teatrale diplomatasi presso la prestigiosa Scuola d’Arte Drammatica di Milano. A lei il compito di guidare, attraverso esercizi, tecniche di recitazione e interpretazione del testo, gli attori verso la messa in scena dell’opera di Eliot a cui si potrà assistere, davanti al Santuario di Montedinove, venerdì 5 luglio (21.15).

“La prossima tappa del Festival sarà ambientata in luogo molto suggestivo come il Santuario di Montedinove che ogni anno accoglie migliaia di pellegrini e fedeli – spiega l’assessore alla cultura Antonini – sulla scia dei precedenti appuntamenti, abbiamo deciso di realizzare uno spettacolo che si ispira alla vocazione del territorio e alle sue bellezze naturali, artistiche e monumentali. Sono certo che a caratterizzare ogni evento del Festival infatti sia anche una grande dose di originalità e arte creativa”.

Per partecipare alla residenza teatrale è necessario compilare la scheda d’iscrizione disponibile sul sito del Festival dell’Appennino. Info: 0736/352211



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2013 alle 11:59 sul giornale del 17 giugno 2013 - 1314 letture