Sindacati, tavolo di settore per il 'bianco': 'Si mantenga la produzione in Italia'

08/07/2013 - Nuova richiesta da parte di Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil al ministero dello Sviluppo Economico per l'apertura di un tavolo del settore del 'bianco', avente come finalità il mantenimento delle produzioni in Italia e la salvaguardia dell'occupazione.

Il settore elettrodomestico offre lavoro in Italia a circa 130 mila persone tra addetti diretti e indiretti, e rappresenta il secondo settore manifatturiero dopo l'automotive. I sindacati proprio oggi, lunedì 8 luglio, sono impegnati a Roma all'attivo nazionale del comparto, che vedrà in primo piano vertenze come quella di Indesit Company.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 08-07-2013 alle 23:22 sul giornale del 09 luglio 2013 - 640 letture

In questo articolo si parla di lavoro, redazione, ascoli, vivere ascoli, fim, fiom, uilm, crisi economica, comunanza, indesit, Ministero dello Sviluppo Economico, licenziamenti, Michele Piccioni, assemblea dei delegati nazionali del settore elettrodomestico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Pdr





logoEV