San Benedetto: ventinove nuovi 'operatori socio sanitari' in Provincia

1' di lettura 02/08/2013 - Presso le aule dello “IAL Marche” di S. Benedetto del Tronto, 29 aspiranti operatori socio-sanitari hanno superato con successo le prove conclusive del percorso formativo, articolatosi in 1010 ore, di cui 550 lezioni teoriche-pratiche e 450 di tirocinio/stage presso strutture sanitarie e sociali del territorio.

A congratularsi con gli allievi sono stati i vertici della Provincia che hanno evidenziato l’importanza di un profilo professionale come quello dell’OSS chiamato a svolgere attività socio-assistenziali dirette a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza e in raccordo sempre con il personale medico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2013 alle 18:54 sul giornale del 03 agosto 2013 - 1259 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qf6