A Porta Solestà nasce il 'Cleaning Team'

1' di lettura 02/08/2013 - Da una idea di alcuni sestieranti con la totale approvazione del comitato del Sestiere di Porta Solestà nasce il ''Cleaning Team'' frutto della consapevolezza che l’abitudine del segnalare e criticare deve essere sostituita da quella del fare e collaborare volontariamente a far si che le nuove generazioni ricevano l’esempio di quanto sia prezioso mantenere il decoro della nostra città.

Il ''Cleaning Team'' vuole ridare il giusto decoro ad alcuni angoli del Sestiere deturpati dagli imbrattatori.

Tale esigenza nasce dal fatto che girando per il Sestiere rimane sempre più difficile trovare un angolo pulito e decoroso senza che la mano ignota e vigliacca di qualche novello ''artista''del XXI secolo abbia lasciato la sua traccia.

Verranno organizzate delle giornate in cui tutti coloro che hanno buona volontà potranno partecipare e collaborare a restituire il giusto decoro alle zone del Sestiere particolarmente deturpate.

Tale iniziativa è autofinanziata da parte di tutti i volontari con l’appoggio incondizionato da parte del comitato del Sestiere di Porta Solestà che mette a disposizione anche i suoi recapiti per raccogliere le segnalazioni dei cittadini sulle zone dove si dovrà concentrare il lavoro del Cleaning Team. Seguiranno comunicati con le immagini dei luoghi restituiti all’originario aspetto consapevoli che il lavoro che ci attende sarà arduo in quanto gli ''eroi'' notturni non mancheranno di tornare a lasciare le loro firme laddove la loro ''arte'' sarà cancellata.










logoEV
logoEV