Castel di Lama: il Piano di Sviluppo Rurale della Regione Marche sarà presentato alla Fiera dell'agricoltura

Gian Mario Spacca 1' di lettura 04/08/2013 - Saranno presentati e illustrati nei dettagli alla prossima edizione della Fiera dell'agricoltura e zootecnia di Castel di Lama (Ascoli Piceno), i contenuti e le novità del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2017 della Regione Marche.

Lo annuncia il presidente del Comitato promotore dell'evento, l'imprenditore del verde Giuseppe Traini, che anche quest'anno coordinerà l'organizzazione di una rassegna molto ricca di appuntamenti e occasioni di incontro, svago e di affari. Al convegno sul PSR, con esperti e amministratori, parteciperà anche il Governatore regionale Gianmario Spacca, che tornerà a visitare gli stand della Fiera picena in occasione dell'ultimo weekend di agosto. Intervento quanto mai utile e interessante, alla luce anche delle potenzialità offerte dallo stesso Paino, e soprattutto della rinascita che l'agricoltura sta vivendo anche nell'ascolano e nelle Marche, soprattutto se integrata con servizi turistici e di accoglienza, oltre che di sempre più numerosi iniziative culturali ed enogastronomiche.

Alla rassegna agricola di Castel di Lama, promossa con il Comune locale, la Provincia di Ascoli, la Regione e la Camera di Commercio, hanno già confermato la loro partecipazione tutti gli operatori economici e commerciali delle recenti edizioni, costringendo il comitato promotore a trovare nuovi spazi per ospitare tutte le attività e le associazioni che vogliono intervenire. In cartellone convegni, spettacoli, tornei, momenti di relax, degustazioni dei migliori prodotti e molti ospiti di rilievo.

Info: info@gardens.it; 0736811664






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2013 alle 12:11 sul giornale del 05 agosto 2013 - 823 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, gian mario spacca, castel di lama, Comitato Fiera di Castel di Lama, piano di sviluppo rurale, fiera dell'agricoltura, giuseppe traini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qif