Comunanza: paura sulla provinciale. Una cavalla scappa lungo la strada

1' di lettura 03/08/2013 - Scappa una cavalla e la provinciale va nel panico. Questo è quanto è successo nella mattinata di sabato 3 agosto nei pressi di Comunanza. L’equino, di proprietà di un uomo residente a Montefalcone Appennino, si è dato alla fuga senza che il suo proprietario si accorgesse di nulla.

Dopo aver percorso alcuni chilometri sulla provinciale 236 Valdaso, è giunto dalle parti di Comunanza dove ha preso possesso della strada, scorrazzando liberamente.

Comprensibile lo sgomento degli automobilisti che passavano per quel tratto alla visione di una grossa cavalla aggirarsi indisturbata lungo la carreggiata.

Immediate sono scattate le segnalazioni ai Carabinieri di Comunanza che si sono recati subito sul posto per evitare che qualche automobilista sbadato, trovandosi improvvisamente l’animale davanti, tramutasse la strada nel teatro di un grave incidente.

Sul posto sono giunti anche gli uomini del Centro Ippico che hanno aiutato le forze dell’ordine a direzionare la cavalla verso la zona industriale di Villa Pera, dove è stata finalmente imbrigliata.

Il proprietario, ignaro dell’accaduto, si è visto recapitare una multa di 50 euro, dopo essere stato identificato dai Carabinieri.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2013 alle 15:10 sul giornale del 05 agosto 2013 - 1010 letture

In questo articolo si parla di fermo, ascoli piceno, provinciale, comunanza, carabineri, Montefalcone Appennino, cavallo, gabriele ferretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qho