Colli del Tronto: ventisettenne agli arresti domiciliari per spaccio

1' di lettura 07/08/2013 - E’ stato arrestato a Colli del Tronto dai Carabinieri di Ascoli Piceno un ventisettenne accusato di spaccio di stupefacenti. Il ragazzo, incensurato ma già conosciuto per fare uso di droghe, è stato sorpreso mentre vendeva dell’hashish ad un giovane non ancora identificato dalle autorità.

I Carabinieri, dopo un breve appostamento, hanno colto in flagranza di reato il ventisettenne.

Accortosi dell’arrivo delle forze dell’ordine il giovane ha tentato la fuga sul suo scooter. Dopo un breve inseguimento i Carabinieri sono riusciti a raggiungerlo e ad arrestarlo.

Durante le perquisizioni gli sono stati trovati 25 grammi di hashish addosso, più altri 4 grammi della stessa sostanza a casa sua.

Nell’abitazione è stato rinvenuto anche un bilancino e del materiale per confezionare le dosi. Il ragazzo si trova ora agli arresti domiciliari in attesa di giudizio e di convalida dell’arresto.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2013 alle 15:54 sul giornale del 08 agosto 2013 - 835 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, redazione, arresto, ascoli, spaccio, vivere ascoli, colli del tronto, Michele Piccioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qqs





logoEV