Piogge in arrivo nel weekend. E’ la fine del grande caldo?

1' di lettura 09/08/2013 - Sembra giunta agli sgoccioli l’ondata di afa che si è abbattuta sull’Italia nell’ultima settimana con temperature record su tutta la penisola. Negli ultimi giorni le Marche sono state la seconda regione più calda del Paese, mentre Ascoli ha vinto lo scomodo trofeo di ‘’città più calda della regione’’, con delle massime che in alcuni casi hanno sfiorato i 40°C.

Nei prossimi giorni è atteso un calo delle temperature con pioggie e temporali sul Piceno. Sabato 10 agosto le massime dovrebbero accodarsi sulle medie stagionali, senza superare i 30°C.

Mattina e pomeriggio saranno all’insegna della pioggia che porterà il tanto agognato ‘’fresco’’ su tutto il territorio.

Tuttavia questo sarà solo un fenomeno passeggero, dato che da domenica è nuovamente previsto tempo sereno con nubi sparse solo nel pomeriggio.

Le temperature si alzeranno di nuovo, raggiungendo anche i 34 gradi, con buona pace degli amanti della pioggia.

Si andrà avanti così per qualche altro giorno, almeno fino a mercoledì, quando si prevede che le perturbazioni che hanno già iniziato a colpire il Nord raggiungeranno le Marche.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2013 alle 14:42 sul giornale del 10 agosto 2013 - 954 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, pioggia, caldo, piceno, meteo, afa, gabriele ferretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qvr





logoEV