Calcio: Ascoli, Soncin lascia i bianconeri

1' di lettura 12/08/2013 - Sembrava dovesse continuare a vestire la casacca bianconera anche nella stagione 2013/2014 Andrea Soncin, invece il Cobra ha deciso di lasciare Ascoli per approdare all'Avellino.

La squadra irpina, che parteciperà al campionato di Serie B, segue da tempo il giocatore che sembrava però intenzionato a rimanere alla corte di mister Rosario Pergolizzi.

Si vocifera che inizialmente la trattativa tra il Cobra e la società di Corso Vittorio Emanuele non decollasse per questioni di tipo economico, poi l'Ascoli aveva trovato un accordo con il Parma che prevedeva l'acquisto del calciatore da parte dei ducali, che lo avrebbero rigirato in prestito. Sembrava fatta, con Soncin che si era anche candidato per la fascia da capitano.

Qualcosa però era nell'aria, dato che seppure a parole si era trovata una soluzione, la firma del calciatore tardava ad arrivare, anche se stava svolgendo la preparazione in bianconero.

A soli 20 giorni dall'inizio del campionato quindi, l'Ascoli Calcio perde l'attaccante più esperto.

Nel passaggio di Soncin all'Avellino sembra esserci lo zampino dell'ex Aloisi, che ora lavora per la società irpina.


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2013 alle 12:49 sul giornale del 13 agosto 2013 - 1531 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, avellino, ascoli calcio, vendita, acquisto, calciomercato, attaccante, rocco bellesi, pergolizzi, soncin

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/QBs





logoEV
logoEV