Ascoliva Festival: mercoledì 14 corso di degustazione curato da Slow Food e poi Oliva Party in piazza Arringo

1' di lettura 13/08/2013 - Non solo divertimento, ma anche cultura gastronomica per la vigilia del ferragosto ad ‘’Ascoliva Festival’’. Il programma di cultura gastronomica messo a punto e coordinato dal professor Leonardo Seghetti, esperto tecnologo, in collaborazione con lo Slow Food del Piceno, prevede per domani sera alle 19, nel Salone dell’Oliva in piazza Arringo, un nuovo corso pratico di degustazione delle olive Dop e all’ascolana curato da Slow Food.

Un altro appuntamento molto atteso, dopo il successo delle precedenti lezioni e dei laboratori che hanno sempre fatto registrare il pieno di presenze. Salone dell’Oliva gremito, da ascolani e turisti, anche in occasione del ‘’Concorso delle tradizioni familiari nella farcitura delle olive’’, svoltosi ieri sera, e aperto a tutti gli appassionati ed esperti di farcitura delle olive all’ascolana, senza alcuno spirito competitivo, ma esclusivamente per mostrare ai tanti presenti come avviene la preparazione dell’oliva ripiena.

Apprezzatissimi anche i due laboratori sulla farcitura curati da ‘’Slow Food’’ e Angela Ciabattoni. Ma la giornata di domani, 14 agosto, come già detto, riserverà anche divertimento grazie all’Oliva Party con musica, atmosfere country e coinvolgimento in balli di gruppo con 28 ballerini, oltre ad altre sorprese.

Un appuntamento diverso dalla solita cena di ferragosto che vivrà di momenti di spettacolo abbinati alle prelibatezze della gastronomia ascolana, grazie allo show ‘’Country Line Dance’’ delle Wild Angels, gruppo di ballerini presente sia in Romagna che nelle Marche, con una sua rappresentanza anche nel Piceno, con la scuola di danza Asd Palma d’oro di Grottammare.

Sarà possibile cenare in piazza al prezzo di 10 euro, grazie agli appositi ticket, ascoltando musica, ballando e promuovendo tutti insieme l’oliva all’ascolana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2013 alle 13:58 sul giornale del 14 agosto 2013 - 646 letture

In questo articolo si parla di attualità, ferragosto, ascoli piceno, slow food, degustazione, olive ascolane, piazza arringo, ascoliva festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QDB





logoEV