Paura nella notte in viale Treviri. Ragazzino investito da un’automobile

polizia stradale incidente 1' di lettura 13/08/2013 - Sono stati attimi di paura quelli vissuti in viale Treviri nella serata di lunedì 12 agosto quando, intorno alle 23.30, un bambino di 9 anni è stato investito da un’automobile. Il ragazzino stava attraversando la strada quando l’automobilista, una ragazza di Ascoli, lo ha investito facendolo sbattere violentemente sull’asfalto.

La giovane è scesa prontamente a dare soccorso, spaventata per la tragica disattenzione che avrebbe potuto costare la vita al bambino.

Tanto lo spavento da parte di chi ha assistito alla scena.

Sul posto sono prontamente giunti gli uomini della stradale ed un’ambulanza che ha immediatamente trasportato il ragazzino all’ospedale Mazzoni per accertamenti.

Al termine degli esami di routine il responso dei medici ha evidenziato una frattura alla clavicola di media entità, la cui prognosi oscilla tra i 20 e i 30 giorni, più diverse escoriazioni dovute alla caduta.

Un episodio che poteva concludersi anche peggio e che rimarca la necessità di fare grande attenzione durante la guida


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2013 alle 16:18 sul giornale del 14 agosto 2013 - 897 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, redazione, polizia stradale, ascoli piceno, ascoli, ambulanza, bambino, vivere ascoli, fratture, ospedale mazzoni, ferito, spalla, bambino investito, Michele Piccioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QDO