Calcio: Ascoli, la rabbia dei tifosi bianconeri

1' di lettura 23/08/2013 - I tifosi bianconeri proprio non ci stanno. Troppo difficile subire passivamente il declino della propria squadra, che in un passato nemmeno troppo lontano solcava campi ambiziosi come quello di Wembley, mentre ora non riesce ad imporsi contro squadre di categoria inferiore.

Il calcio d'agosto, si sa, non è attendibile ma quanto visto finora preoccupa giustamente i sostenitori ascolani.

Dopo la sconfitta in Coppa Italia contro il Pontisola e ad altri risultati non entusiasmanti infatti, nella serata di giovedì 22 agosto è arrivata la batosta contro il Teramo nell'ultima amichevole estiva, con contestazioni durante e dopo la partita nei confronti di società, squadra e allenatore.

Dal 1° settembre si farà sul serio e i bianconeri affronteranno il Frosinone in campionato, con un pubblico stanco di vedere calpestati ben 115 anni di storia.

Una squadra forse troppo giovane, che stenta ancora a trovare il giusto affiatamento deludendo sul campo, attualmente non sembra possa essere competitiva. La campagna acquisti intanto non ha preso il volo, probabilmente influenzata dalla certezza di non poter retrocedere.

Gli ultras però, indipendentemente dal risultato, pretendono che venga salvato l'onore. Si può perdere, retrocedere, ma sempre a testa alta e da uomini.

Tra i tifosi sembra esserci addirittura chi è disposto a seguire le sorti dell'Ascoli Calcio solamente in trasferta, pur di non finanziare in alcuna maniera la presidenza, considerata dalla massa colpevole di quanto sta accadendo.

Se il buongiorno si vede dal mattino...

Foto gentilmente concessa da Giulio Spinucci.


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2013 alle 20:35 sul giornale del 24 agosto 2013 - 1666 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli piceno, ascoli, ultras ascoli, tifosi, ascoli calcio, rabbia, Curva Sud Rozzi, rocco bellesi, curva sud ascoli, curva sud, ultras 1898, Nucleo Piceno Ultras

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QXb





logoEV