Montegallo: incidente del ragazzo in vacanza. Stazionarie le sue condizioni

ospedale torrette 1' di lettura 30/08/2013 - Sono stazionarie le condizioni del ragazzo che nella notte tra il 28 e il 29 agosto è uscito di strada a Montegallo, finendo contro un terrapieno. Il giovane, 25 anni, era stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Torrette dove, oltre ad alcune fratture, gli era stato diagnosticato un trauma cranico, tale da costringere i medici a metterlo in coma farmacologico.

Il ragazzo, originario di Roma, si trovava in vacanza nella zona e stava tornando da una festa di compleanno, intorno alle 4 di notte.

La scarsa conoscenza della strada e la velocità sostenuta hanno causato la perdita di controllo del mezzo che lo ha fatto finire fuori strada.

Le perizie sulla dinamica dell’incidente riferiscono di una brusca sbandata sulla destra che ha fatto partire per la tangente la vettura. Inutile l’estremo tentativo di rimettere l’auto sulla strada, questa è andata a schiantarsi contro il terrapieno e si è ribaltata.

Purtroppo non è la prima volta che a Montegallo avvengono incidenti anche piuttosto gravi.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2013 alle 15:51 sul giornale del 31 agosto 2013 - 1134 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, ospedale, ancona, ospedale torrette, trauma cranico, torrette, montegallo, gabriele ferretti, coma farmacologico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Q0C





logoEV