IN EVIDENZA



15 maggio 2014






...

Grande partecipazione ed entusiasmo hanno caratterizzato la cerimonia di premiazione dell'11° edizione del concorso "Al lavoro sicuri!” promosso dalla Provincia in collaborazione con le sigle sindacali (CGIL, CISL, UIL) e con l’ufficio locale dell’INAIL che sostiene l'iniziativa oggetto, quest'anno, di apposita convenzione tra gli enti interessati e le parti sociali.







...

In data martedì 13 maggio abbiamo ricevuto l’ordinanza con la quale la provincia di Ascoli Piceno ravvisando “l’eccezionale ed urgente necessità di tutela della salute pubblica” ha decretato il ricorso allo smaltimento dei rifiuti in deroga autorizzando la società Ascoli Servizi Comunali ad abbancare rifiuti sopra i rifiuti già presenti nella vasca n°5.



...

SI AVVISA LA CITTADINANZA che per l’avvio del nuovo sistema informatico di gestione dell’archivio unificato della popolazione iscritta al Servizio sanitario regionale, gli sportelli degli Uffici dell’Anagrafe Assistiti dei Distretti dell’Area Vasta n.5, preposti alla scelta/revoca dei Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta rimarranno chiusi rispettivamente:


14 maggio 2014






...

Nella serata di martedì 13 maggio il ct della Nazionale italiana di calcio, Cesare Prandelli, ha comunicato la lista dei 30 pre-convocati per i mondiali che si disputeranno in Brasile dal prossimo giugno. Inserito nella lista il centravanti ascolano della Roma, Mattia Destro.






...

Nel tardo pomeriggio di lunedì si è tenuto innanzi a questa Prefettura un pacifico presidio organizzato delle sigle sindacali CGIL, CISL e UIL, in occasione della mobilitazione unitaria regionale che ha visto, in date diverse, manifestazioni con presidi davanti a tutte le Prefetture della Regione Marche.


13 maggio 2014









...

La “Nona ora” è un thriller per palati forti e ricco di pathos. In una trama avvincente dal sapore fortemente esoterico, infarinata di fobie, femminicidio, stalking e poteri occulti, nasce un romanzo di formazione ricco di colpi di scena che, mediante il velo della finzione letteraria, svela una realtà autentica e viscerale.