SEI IN > VIVERE ASCOLI > CRONACA
articolo

La Guardia di Finanza scopre 'falso dentista'

1' di lettura
1750

Guardia di finanza

Nella giornata di lunedì 20 gennaio, la Guardia di Finanza di Ascoli Piceno ha scoperto l'attività illecita di un odontotecnico che esercitava, senza essere in possesso della laurea, anche la professione di dentista.

All'interno del laboratorio del 'falso dentista', le Fiamme Gialle hanno rinvenuto diverse attrezzature che solitamente sono esclusivamente in possesso di medici professionisti, come trapani, cannule per l'aspirazione della saliva, specchietti mandibolari, confezioni di carte-articolazioni, 'cucchiai' per le impronte mandibolari e pistole per il fissaggio della pasta utilizzata per la rilevazione delle impronte stesse.

Nel laboratorio, che doveva essere adibito solo all'attività odontotecnica, il titolare praticava da tempo tale attività a prezzi molto economici.

I militari ora sono impegnati nel rilevare l'effettivo numero dei clienti del 'falso dentista' che avrebbe anche trascurato le normali procedure di sterilizzazione degli strumenti utilizzati.



Guardia di finanza

Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2014 alle 15:32 sul giornale del 21 gennaio 2014 - 1750 letture