Amministrative 2014: 'Lista dei Lavoratori', si valuta la presentazione delle liste elettorali in tutta la Vallata

1' di lettura 29/01/2014 - "Il nostro movimento per il cambiamento e per il lavoro sta crescendo di giorno in giorno, non solo nella città di Ascoli ma in tutta la vallata del Tronto. Nei Comuni del comprensorio dove si svolgeranno le altre elezioni amministrative c'è molto interesse rispetto alla nostra proposta, e noi stiamo valutando l'opportunità di presentare anche in quei centri delle nostre liste elettorali".

Lo affermano Andrea Quaglietti e Carlo Narcisi, che insieme a Leonida Niedermair sono i promotori della "Lista dei Lavoratori" alla prossima tornata elettorale nel Comune capoluogo.

"Da 15 anni ormai ad Ascoli domina un monopolio politico e comandano sempre gli stessi personaggi e assessori, che si scambiano le poltrone e che hanno impedito di realizzare qualsiasi cambiamento. Anzi - aggiungono Quaglietti e Narcisi - non hanno fatto nulla per frenare il deterioramento della situazione economica e occupazionale, come i recenti dati di un crollo delle imprese di 137 unità solo nel 2013, dimostrano. E ora che cittadini, lavoratori, commercianti, disoccupati dicano basta!"

La lista del lavoro, il cui nome e i cui canditati saranno presentati nei prossimi giorni, fa anche una proposta per il futuro: tutti i residenti ascolani donino il proprio 5 per mille della dichirazione dei redditi ad unico fondo che riprenda a finanziare i servizi sociali e l'assistenza ai disabili, drasticamente tagliati, oltre che il rilancio delle piccole imprese commerciali ed economiche della città. Un mondo concreto e gratuito per affrontare i problemi più urgenti del momento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2014 alle 12:19 sul giornale del 30 gennaio 2014 - 1608 letture

In questo articolo si parla di politica, ascoli piceno, elezioni amministrative, andrea quaglietti, promotori lista lavoratori, carlo narcisi, lista dei lavoratori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/XHP