Haemonetics, martedì 4 febbraio sit-in dei lavoratori davanti al Tribunale

2' di lettura 30/01/2014 - Ci avviciniamo a momenti cruciali; i tempi della scelta della Haemonetics sull’offerta in corso è attesa a breve. La decisione della multinazionale americana, che i bene informati ritengono vicina, segnerà uno spartiacque dirimente; la nostra sensazione è che si vada ad una ripartenza della fabbrica, ma conosciamo i delicati meccanismi di questi processi economici/aziendali che possono impennarsi e cambiare improvvisamente rotta.

Il presidio davanti alla fabbrica simbolo di Ascoli Piceno ha superato i 100 giorni di vigile mobilitazione; un impegno eroico, straordinario, di donne ed uomini Haemonetics; il presidio della speranza ma anche della razionalità perché quel gioiello di fabbrica tenuta in massima efficienza dai servizi generali e dalla manutenzione è lì a dirci che è destinata a vivere.

Il 4 di febbraio i lavoratori Haemonetics attueranno alle ore 10,00 un sit-in davanti al tribunale di Ascoli Piceno, pacifico, colorato, gioioso come le donne sanno fare ma caparbio e determinato come chi sta lottando per il proprio futuro; produzione ed occupazione è il simbolo, anche drammatico di questa santa battaglia.

Dentro al Tribunale si discuterà di cause e ricorsi; un duro terribile contenzioso giuridico che i lavoratori hanno aperto con la Haemonetics rispondendo al tradimento della chiusura della fabbrica, a tutela di dignità ed interessi; ma i cuori ed i cervelli rimangono in attesa che la Haemonetics sciolga positivamente il nodo del cambio di proprietà e della ripartenza della fabbrica per ricominciare a parlare di produzione ed occupazione. Anche i contenziosi giuridici si scioglierebbero facilmente.

Le Istituzioni assistono silenti, colpevoli ed impotenti a questa deriva di degrado occupazionale e produttiva del territorio.

La battaglia dei lavoratori del presidio Haemonetics, la loro speranza non scippata e combattiva è il simbolo ed il fulcro della parte migliore del territorio, non rassegnata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2014 alle 10:44 sul giornale del 31 gennaio 2014 - 1026 letture

In questo articolo si parla di lavoro, ascoli piceno, ugl, sit-in, tribunale di ascoli, haemonetics

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/XKG





logoEV
logoEV