3BMeteo.com: 'Maltempo in arrivo: piogge, temporali, grandinate e anche neve a quote basse'

2' di lettura 28/02/2014 - Edoardo Ferrara: “Intensa perturbazione entro sabato con piogge e rovesci anche forti; neve su Alpi ed Appennino a quote basse, clima più invernale”.

Arriva l’Inverno: è alle porte un’ondata di maltempo con temperature in deciso calo. “Una nuova perturbazione piuttosto intensa sta per raggiungere la nostra Penisola”, annuncia il meteorologo Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com che prosegue: “Porterà piogge e rovesci dapprima al Nord e sui versanti tirrenici, entro sabato anche sul resto del Paese. Proprio i versanti tirrenici risulteranno tra i più colpiti, con rischio piogge e temporali anche forti, accompagnati da grandine e raffiche di vento. Ma fenomeni intensi potranno interessare pure il resto del Sud, nonché Liguria, Piemonte e Lombardia, a tratti il Nordest; attese punte locali di oltre 50-70mm. Domenica ancora instabilità al Centrosud con piogge e acquazzoni sparsi, mentre migliora gradualmente al Nord a partire dai settori occidentali”.

“Torna la neve sulle Alpi, ma anche sull’Appennino fin sotto i 1000m - prosegue l’esperto di 3bmeteo.com - Nevicate anche copiose interesseranno dapprima in particolare le Alpi occidentali, in estensione verso quelle orientali, mediamente oltre i 600-1000m ma con fiocchi possibili sin verso i 400-500m tra Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta”. Rovesci di neve si estenderanno, entro il weekend, anche alla dorsale, specie tirrenica, con fiocchi sin verso i 900-1200m, ma localmente più in basso durante i fenomeni più intensi. Le temperature saranno in generale calo, su valori più invernali, con perdita anche di oltre 5-6°C sui versanti tirrenici.

Nel Piceno la giornata clou sarà domenica. Pioggia intensa su tutto il territorio della provincia ascolana con possibili deboli rovesci nevosi a Montemonaco e Montegallo.

“Maltempo anche nella prossima settimana - concludono da 3bmeteo.com - per una nuova perturbazione atlantica in arrivo tra lunedì e martedì che riporterà piogge e temporali da Ovest verso Est e nuove nevicate sia sulle Alpi che sugli Appennini oltre 600-1000m”.

Foto gentilmente concessa da Francesco Arcangeli






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2014 alle 11:07 sul giornale del 01 marzo 2014 - 748 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, neve, freddo, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ZdK





logoEV
logoEV