Offida: accoltellamento al 'Bove Finto', malore in aula per l'imputato. Udienza sospesa

palazzo di giustizia ascoli piceno 1' di lettura 03/03/2014 - L'udienza di convalida per l'arresto prevista per la mattinata di lunedì 3 marzo al Tribunale di Ascoli Piceno è stata sospesa a causa di un malore che ha colto l'imputato, il sambenedettese Lorenzo Siniscalchi, accusato di aver accoltellato 3 ragazzi ascolani alla festa del 'Bove Finto' di Offida.

Siniscalchi, imputato per tentato omicidio e lesioni aggravate, non ha retto probabilmente a causa della tensione.

Come riporta l'Ansa, il 20enne è stato trasportato in ospedale con l'ambulanza.


di Marco Pettinelli
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2014 alle 12:24 sul giornale del 04 marzo 2014 - 3047 letture

In questo articolo si parla di cronaca, offida, vivere ascoli, marco pettinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ZkY





logoEV
logoEV