Calcio, Ascoli. Greco: 'Questa è una città che vive di calcio'

1' di lettura 07/03/2014 - Tra le piacevoli sorprese di questa seconda parte del campionato c’è sicuramente il centrocampista centrale Daniele Greco, arrivato nel mercato di Gennaio espressamente voluto dall’ex tecnico Bruno Giordano.

Duttile, grintoso, il classico “mastino” del centrocampo. ”Sono contento di come stanno andando le cose per me – ha esordito Greco – ma quello che conta è la squadra. Ognuno di noi deve pensare che prima viene il gruppo, poi le ambizioni personali.” Positivo per Greco anche l’approccio con l’ambiente: “Mi sono trovato bene sin da subito con i compagni e con la città. Ascoli è una città che vive di calcio. Me ne rendo conto quando magari vado a prendere un caffè in un bar e il tema principale è quello dell’Ascoli Calcio.”

Domenica al Del Duca arriverà il Pisa, proveniente da tre vittorie consecutive, tra le formazioni più in forma del campionato: “Abbiamo ancora molta rabbia per come è andata la scorsa gara con il Lecce dove non abbiamo raccolto nulla nonostante una buonissima prestazione. Siamo stufi di prenderci i complimenti, ma non fare risultato. Domenica dovremo cercare di mettere in difficoltà il Pisa per tutti i novanta minuti e fare risultato. E’ bene ora non guardare alla classifica, ma pensare partita dopo partita. Faremo di tutto in queste ultime partite per regalare una gioia ai nostri tifosi…. aspettando il prossimo campionato.”


Scatto gentilmente concesso dalla società bianconera, foto di Matteo Pampano (Pampa Production).


Articoli correlati:
- Calcio: Ascoli. Al 'Del Duca' arriva il Pisa dell'ex Parfait






Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2014 alle 20:14 sul giornale del 08 marzo 2014 - 977 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ZAe





logoEV
logoEV