Opportunità dalla Regione Abruzzo: 150 borse per laureati abruzzesi

2' di lettura 10/03/2014 - Sono stati pubblicati sul sito della Regione Abruzzo, sezione 'Formazione Istruzione Lavoro', i primi due bandi per 90 borse di ricerca e 60 borse lavoro. Si tratta di un piano da oltre 6 milioni e 800 mila euro, a sostegno della ricerca e dell’innovazione delle imprese abruzzesi. A tanto ammontano infatti le risorse della sovvenzione ‘Più Ricerca e Innovazione’.

Il Piano prevede in tutto quattro “macro azioni”:

- progetti di ricerca industriale, trasferimento tecnologico e sviluppo precompetitivo;
- progetti di impresa ad alto contenuto tecnologico e/o innovativo;
- progetti di mobilità interregionale e/o transnazionale;
- progetti di innovazione organizzativa e manageriale.

I primi due avvisi pubblici sono stati pubblicati sia sul portale FIL che sul sito www.piuricercaeinnovazione.it/.

Il primo finanzia con oltre un milione di euro l’attivazione di 90 borse di ricerca destinate a laureati residenti in Abruzzo che, per otto mesi, prenderanno parte a progetti di ricerca industriale, trasferimento tecnologico e sviluppo precompetitivo. L’importo di ciascuna borsa è di 12mila euro. Previste anche tre azioni formative da 120 ore su impresa, tecnologia e innovazione. Il bando è rivolto ai soggetti attuatori degli interventi progettuali, che potranno essere Università e/o i Centri di Ricerca, in forma singola o associata, accreditati come organismi per la formazione superiore. L’avviso scade il 16 aprile 2014.

Con il secondo bando, invece, saranno attivate 60 borse lavoro (10mila euro l’importo di ciascuna) rivolte a giovani professionisti abruzzesi (laureati, disoccupati o inoccupati, lavoratori autonomi con reddito inferiore a 30mila euro nell’anno precedente) per la partecipazione, all’interno di imprese locali, a progetti di sviluppo e trasferimento di competenze innovative, organizzative o manageriali. Il finanziamento è di 930mila euro. Destinatari dell’avviso sono soggetti singoli o in ATI/ATS che, in ragione del proprio ordinamento giuridico o statutario, sono abilitati a rendere servizi e attività previsti dall’avviso stesso. Anche in questo caso, la scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è il 16 aprile 2014.

Entro marzo, è prevista infine la pubblicazione di altri due bandi con cui saranno finanziati 40 nuovi progetti d’impresa ad alto contenuto tecnologico o innovativo e 130 voucher per la mobilità interregionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2014 alle 12:54 sul giornale del 11 marzo 2014 - 1666 letture

In questo articolo si parla di lavoro, economia, giovani, ricerca, pescara, borse lavoro, Abruzzo, innovazione, ricercatori, laureati, regione abruzzo, opportunità di lavoro, borse ricerca, finanziamenti ricerca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ZF4

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Lavoro





logoEV