Calcio: Promozione, A.S.D. Monticelli - Chiesanuova. Il giudice sportivo decide per lo 0 a 3 a tavolino

1' di lettura 20/03/2014 - La notizia è arrivata, solo, dopo le 17,00. Il Giudice Sportivo, sciogliendo la riserva di cui al C.U. n.138 del 12/3/2014, esaminati i reclami del Chiesanuova e del Monticelli, sulla base degli elementi in suo possesso, ha deciso di accogliere quello della società maceratese.

"Ritenuto che è fatto obbligo" - si legge nel comunicato - "alla Società ospitante di provvedere a che l´Impianto Sportivo ed il terreno di gioco siano a norma, e che risulta insindacabile il giudizio dell´arbitro sulle condizioni dell´impianto affinché la gara si svolga regolarmente...".

Pertanto, sanziona la società ascolana, con la perdita della gara (A.S.D. Monticelli - Chiesanuova, match inserito nella venticinquesima giornata del Campionato di Promozione girone B), con il risultato di 0 - 3. Per il momento, nessun commento "ufficiale" è arrivato da via dei Frassini.

Nelle prossime ore, ne sapremo certamente di più.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2014 alle 11:42 sul giornale del 21 marzo 2014 - 840 letture

In questo articolo si parla di calcio, ascoli piceno, ascoli, monticelli, giudice sportivo, dilettanti, chiesanuova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/1cb





logoEV
logoEV