Coni: 6 ragazzi su 10 non fanno sport. I motivi dell'abbandono in un incontro ad Ascoli Piceno

Sport generico 2' di lettura 21/03/2014 - Sei studenti delle superiori su 10 non fanno sport, e di questi il 40 per cento ha abbandonato un'attività sportiva . E' il dato centrale della ricerca sull'abbandono sportivo "Ho smesso perché ", realizzata dalla Scuola Regionale dello Sport del CONI Marche, che sarà presentata sabato 22 marzo ad Ascoli Piceno nel corso del convegno che si terrà alla Casa della Gioventù, in località Pennile di Sotto a partire dalle ore 8.30.

La ricerca, curata da Laura Bortoli, Roberto Mancini, Marco Petrini e Roberta Regis, è basata su un campione di 1500 studenti delle scuole superiori marchigiane, con l'obiettivo di capire la dimensione e i motivi dell'abbandono dell'attività sportiva da parte di molti ragazzi e ragazze. Ne è emerso un quadro, in linea peraltro con i dati nazionali, di difficoltà per molti adolescenti nel momento del passaggio dalle scuole medie alle superiori: è qui che molti "mollano" lo sport, vuoi per dedicare più tempo allo studio, vuoi per le difficoltà degli spostamenti scuola-sede di allenamento, vuoi per trascorrere più tempo con amici e amiche.

"Lo studio e poi il rapporto con l'allenatore sono i motivi principali di abbandono dell'attività sportiva" dice Laura Bortoli, psicologa ed insegnante di educazione fisica, docente alla Facoltà di Scienze Motorie dell'Università di Chieti: "C'è quindi bisogno di intervenire da un lato sulla formazione degli allenatori, che deve comprendere anche profili di pedagogia e psicologia, dall'altro sul rapporto con la scuola e sulla presenza dello sport a scuola, e infine si deve cercare di trasformare l'ambiente sportivo in un ambiente in cui gli adolescenti possano trovare risposta anche ai loro bisogni sociali e affettivi".
Nel convegno di sabato 22 marzo si partirà dai dati della ricerca per poi affrontare il nodo delle proposte e pratiche concrete da mettere in campo per far sì che cali il numero di giovani sportivi che si perdono per strada.

Appuntamento dunque sabato 22 marzo dalle 8.30 alla Casa della Gioventù in via Abruzzi, località Pennile di Sotto ad Ascoli Piceno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2014 alle 17:48 sul giornale del 22 marzo 2014 - 949 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, Coni Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/1hu





logoEV
logoEV