Sabato 22 marzo si chiude il convegno 'Le donne e il lavoro nella società marchigiana - L'arte la storia il presente'

1' di lettura 21/03/2014 - Sabato 22 marzo, a partire dalle ore 16.00 si svolgerà l'ultima sessione del convegno 'Le donne e il lavoro nella società marchigiana - L'arte la storia il presente'.

Il convegno organizzato dall'ISML Istituto Provinciale per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e dell'Età Contemporanea di Ascoli Piceno con il Comitato locale della CRI Croce Rossa Italiana con il Patrocinio del Comune e della Provincia di Ascoli Piceno, prevede tre sessioni di studio e due visite guidate nella Pinacoteca e nella Galleria di Arte Contemporanea a cura del Professor Stefano Papetti.

Il convegno si è aperto cercoledì 19 nella Sala Ceci della Pinacoteca Comunale di Ascoli Piceno con i saluti delle Autorità
introduzione di Olimpia Gobbi,
relazione di Stefano Papetti LAVORO FEMMINILE NELLA PITTURA ITALIANA DALL'UNITA' AL SECONDO DOPOGUERRA,
al termine visita guidata in Pinacoteca : PERCORSO AL FEMMINILE

Giovedì 20 Sala della Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea "Ugo Toria"
introduzione di Laura Ciotti,
relazione Olimpia Gobbi DONNE, MACCHINE E VAPORE NELLE MARCHE FRA OTTOCENTO E NOVECENTO

Sabato 22 Auditorium Polo Culturale Sant'Agostino
introduzione Olimpia Gobbi,
relazioni Rita Forlini: PROFILI DI DONNE E DI PROFESSIONISTE MARCHIGIANE: STORIE DI VITA, DI EMANCIPAZIONE, DI CITTADINANZA
Pascale Chapaux Morelli LA VIOLENZA PSICOLOGICA SUL LAVORO.
Al termine delle relazioni UNA VITA PER L'ARTE: NANNI HELSTROM E OSVALDO LICINI presentazione e visita guidata alle sale dedicate a Nanni Hellstrom a cura del Prof. Papetti

La frequenza del convegno rivolto a studenti, docenti e aperto a tutta la cittadinanza è gratuita e prevede il rilascio di crediti formativi. Si allega il programma.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2014 alle 10:39 sul giornale del 22 marzo 2014 - 758 letture

In questo articolo si parla di cultura, ascoli piceno, convegno, isml

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/1fG





logoEV
logoEV