Walter Nudo sarà ospite della seconda edizione del 'Gran Galà di Primavera'

3' di lettura 25/03/2014 - Arriva da oltreoceano, anche se italianissimo, l’ospite d’eccezione della seconda attesissima edizione del ‘Gran galà di Primavera’ organizzata dall’assessore allo sviluppo economico e al commercio del Comune di Ascoli, Massimiliano Di Micco, e in programma l’11 aprile, alle ore 20.45, al teatro Ventidio Basso.

Lui è l’attore Walter Nudo, da tanti anni ormai in America dove attualmente si sta preparando per le riprese di un film d’azione che sarà girato in Louisiana. Ma l’11 aprile sarà nelle ‘cento torri’ per raccontare dal palcoscenico del teatro ascolano un po’ la sua storia, da conduttore del programma di successo di Italia Uno degli anni ‘90, ‘Colpo di fulmine’, a produttore.

‘Credo che la prima volta che sono stato ad Ascoli – dice Walter Nudo raggiunto telefonicamente – è stata con ‘Colpo di Fulmine’, quando ancora ero giovane, bello e aitante. Sono felice di tornarci’. E a proposito del noto programma televisivo Nudo dice: ‘Mi sono divertito molto. E’ stata per me una grande scuola. Ma oggi programmi così non ce ne sono più. Sinceramente vivendo in America guardo poco la televisione, ma la trova davvero trash e con troppe parolacce. I comici di una volta, come Totò e Troisi ad esempio, non dicevano parolacce, ma facevano ridere lo stesso. Quella di oggi non è più comicità’.

Oltre ad aver preso parte a diverse fiction, tra cui ‘Carabinieri’ e ‘Incantesimo’, come tutti ricorderanno Walter Nudo è stato il vincitore della prima edizione del reality show di Rai Due, ‘L’isola dei famosi’. ‘Una vera è propria esperienza spirituale – continua l’attore -, questa è stata per me l’isola dei famosi. Mi ha fatto capire molte cose di me’. Ma cosa manca di più a Walter Nudo dell’Italia?: ‘Del mio Paese mi mancano i colori e gli odori della bella stagione perché l’Italia è uno dei posti più belli dove poter stare durante la primavera e l’estate. Ma mi mancano anche il mangiare, l’arte e la cultura che qui non ci sono. C’è però qualcosa che non mi manca assolutamente: la mentalità bigotta e conservatrice che impedisce all’Italia di progredire. Non c’è italiano che ama di più il suo Paese come quello che va fuori, ma nessuno poi però ci torna perché la vede così ‘sporca’.

Tanti, comunque, saranno gli altri ospiti della seconda edizione del ‘Gran galà di Primavera’, tra cui anche l’ex tronista di ‘Uomini e Donne’, programma di Maria De Filippi di Canale Cinque, Cristiano Angelucci.

Tanti anche i negozi ascolani che hanno già aderito e che faranno sfilare sul palcoscenico del Massimo cittadino il meglio delle loro collezioni. I biglietti sono già in vendita alla biglietteria del teatro Ventidio Basso, in piazza del Popolo, ad un costo che va dai 4 ai 10 euro.

Per informazioni: 0736/244970.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2014 alle 10:28 sul giornale del 26 marzo 2014 - 1717 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ascoli piceno, quartieri in festa, gran galà di primavera, walter nudo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/1qN





logoEV
logoEV