Start, via al collegamento diretto tra Ascoli e l’aeroporto di Ciampino

2' di lettura 28/03/2014 - Da domenica prossima Ascoli e il Piceno saranno collegati direttamente con l’aeroporto di Ciampino. Dal 31 marzo, infatti, la Start, azienda di trasporto pubblico della provincia ascolana, attiverà una corsa giornaliera, dal lunedì alla domenica, che avrà proprio l’obiettivo di collegare direttamente il territorio di Ascoli con il secondo aeroporto di Roma, andando così ad affiancare i collegamenti già esistenti con Fiumicino.

“Si tratta di una corsa – spiega il presidente della Start, Alessandro Antonini che ci è stata sollecitata dall’utenza e che abbiamo ritenuto molto utile proprio alla luce della crescente richiesta di prenotazioni dei cosiddetti voli “low cost” che partono proprio da Ciampino”. In pratica, ora, gli ascolani e tutti coloro che si trovano nel Piceno, potranno salire sull’autobus della Start, da diverse località della provincia, per ritrovarsi direttamente in aeroporto, per imbarcarsi sui voli prenotati. Ma la corsa giornaliera che sarà attivata – insieme alla ditta Cardinali di Fermo - non andrà a collegare soltanto Ciampino, visto che sarà comunque garantito, con la stessa corsa, anche il collegamento con Fiumicino, andando ad integrare, quindi, le corse già attivate e dirette al principale aeroporto di Roma. Inoltre, sempre con lo stesso autobus che arriverà a Roma ogni giorno, sarà possibile scendere anche a Settebagni, per poi prendere la ferrovia e raggiungere la Tiburtina e l’Ostiense oppure scendere all’Anagnina e salire sulla metropolitana.

La nuova corsa giornaliera diretta a Ciampino partirà alle 4,35 da Tortoreto, si fermerà a Porto d’Ascoli alle 4,50 e ad Ascoli alle 5,30 (alla stazione). L’autobus raggiungerà Ciampino alle 8,40 ed alle 9,05 arriverà a Fiumicino. La corsa di ritorno partirà da Fiumicino alle 18,50 e da Ciampino alle 19,20, mentre alle 20 arriverà a Roma in via Castro Pretorio. Qui i passeggeri di San Benedetto e Fermo potranno scegliere se cambiare autobus e prendere quello che percorrerà l’A14 oppure se rimanere su quello che, percorrendo la Salaria, raggiungerà Ascoli e tutte le altre principali località del Piceno.

Infine, dal prossimo 13 aprile torneranno anche i collegamenti turistici con Roma, denominati “Roma by bike”, che consentiranno a gruppi di almeno 25 persone, ogni domenica, di effettuare una piacevole visita guidata con la propria bicicletta ai principali siti della capitale, dal Colosseo ai Fori imperiali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2014 alle 14:14 sul giornale del 29 marzo 2014 - 3286 letture

In questo articolo si parla di attualità, trasporti, ascoli piceno, ciampino, start spa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/1DV





logoEV
logoEV